Bohemian Rhapsody

2018, Drammatico

Bohemian Rapsody: gli attori hanno indossato i costumi originali dei Queen!

Il costumista di Bohemian Rapsody ha raccontato che Brian May gli ha letteralmente aperto l'armadio e gli ha permesso di scegliere i costumi più adatti.

Francesco Bellu

Con un incasso complessivo che supera gli 800 milioni di dollari e cinque nomination agli Oscar, Bohemian Rapsody si è dimostrato uno dei successi più inaspettati dell'anno. Ovvio che di settimana in settimana si scoprano i particolari più disparati del biopic dedicato all'iconica figura di Freddie Mercury e ai Queen in generale. L'ultimo riguarda gli sfavillanti costumi indossati in scena. Bene, molti sono proprio quelli originali utilizzati dalla storica band durante la loro carriera.

Bohemian Rhapsody Rami Malek Joseph Mazzello Ben Hardy

A raccontarlo è lo stesso costumista di Bohemian Rhapsody, Julian Day, il quale ha dichiarato di essere riuscito in tutto ciò grazie soprattutto a Brian May che gli ha aperto letteralmente il suo armadio personale alla ricerca di qualsiasi cosa che gli permettesse di ricostruire lo stile glam rock e scintillante di quell'epoca: "Ho ricevuto un prezioso aiuto da parte di Brian. Una volta, ci siamo recati a casa sua, ammirando una grande quantità di oggetti, che lui poi ci ha gentilmente concesso in prestito". Lo stesso May ha confermato la cosa spiegando: "Fortunatamente, abbiamo ancora molti abiti in perfette condizioni, quindi gli abbiamo permesso di dare un'occhiata all'intera collezione". Così come Roger Taylor, il batterista della band, che ha aggiunto: "Abbiamo detto loro di utilizzarli tranquillamente!". Così Day non ha avuto che l'imbarazzo della scelta e ha letteralmente saccheggiato di tutto, accessori compresi. Tra i tanti vestiti utilizzati figurano: un gilet fantasia, una tunica ricamata e un gilet con frange che è stato indossato da Gwilym Lee, l'attore che interpreta proprio Brian May sullo schermo.

Bohemian Rhapsody Gwilym Lee

Gli abiti del film - di cui abbiamo parlato nella nostra recensione di Bohemian Rhapsody - sono stati una parte fondamentale per tutti nell'aiutarli a calarsi nei personaggi . Un modo estremamente fisico di entrare nella parte e il fatto che siano stati utilizzati dei materiali originali ha sicuramente aggiunto anche una emozione in più, soprattutto di Rami Malek che interpretava Freddie Mercury. Non sempre però erano comodi, l'attore ad esempio racconta di come indossare un determinato capo lo mettesse seriamente in crisi: "Ce n'era uno che mi preoccupava molto ed era il body - ha confessato Rami Malek - Ce n'era uno fantasia Arlecchino, ma il body di cui ero veramente terrorizzato era quello con le paillettes perché non lasciava niente all'immaginazione. Non solo devi andartene in giro praticamente nudo, ma devi anche muoverti su e giù per il palco con sicurezza. A un certo punto mi sono detto 'Lo devi fare. Se devi sembrare Freddie, non devi avere paura del palco". Alla fine delle riprese però deve essersene così affezionato da dire al costumista di volerne una copia color rosso rubino: "E' scoppiato a ridere perché sapeva fin dall'inizio che avrei avuto problemi a indossarlo".

Leggi anche: Sanremo: quando Freddie Mercury si ribellò alle regole del Festival!

Bohemian Rapsody: gli attori hanno indossato i...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Bohemian Rhapsody, Rami Malek svela un aneddoto sul Live Aid!
Bohemian Rhapsody, record di recensioni negative per un vincitore ai Golden Globes