La casa delle bambole - Ghostland

2018, Horror

3.6
La casa delle bambole - Ghostland (2018)
Genere
Horror
Durata
Regista
Uscita ITA

Pauline e le sue figlie adolescenti, Beth e Vera, ricevono in eredità una vecchia villa piena di cimeli e bambole antiche che rendono l’atmosfera tetra e inquietante. Durante la notte, due intrusi penetrano nella casa e prendono in ostaggio le ragazze. Pauline lotta disperatamente per la vita delle figlie e riesce ad avere la meglio sugli assalitori, ma il trauma di quella notte segnerà per sempre il destino delle ragazze...



#LaCasaDelleBambole spiazza, mantenendo una tensione altissima, ma andando anche a scavare nel profondo
Perché ci piace
  • Le bambole sono un classico del cinema horror: Laugier qui le usa le bambole per creare inquietudine in modo completamente nuovo.
  • Laugier si ispira più a Tobe Hooper e a quel modo eccessivo, iperrealista di trattare l’immagine e la violenza.
  • Laugier ci racconta i meccanismi della nostra mente. Il suo è un gioco, ma terribilmente umano.
Cosa non va
  • L’indugiare, a volte al limite del sostenibile, sui corpi martoriati, è un punto di forza del film, ma potrebbe essere non adatto a tutti.
  • Un horror così estremo potrebbe non piacere a chi è abituato al teen horror di oggi.

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti