Il padrino - Parte seconda

1974, Drammatico

4.9
Il padrino - Parte seconda (1974)
Genere
Drammatico
Durata
Regista
Uscita ITA

Mentre Michael Corleone cerca di allargare i confini del dominio della famiglia fino a Las Vegas, Hollywood e Cuba, scopriamo la storia di suo padre, il vecchio Don Vito, dalla sua infanzia in Sicilia all'inizio della carriera criminale a New York.



#IlPadrinoParteII è la definizione del grande sequel. Imprescindibile.
Perché ci piace
  • Francis Ford Coppola e Mario Puzo raccontano il secondo atto della saga della famiglia Corleone con la stessa grinta ed ambizione che avevano per il primo capitolo.
  • Al Pacino continua ad esibire la sua bravura nei panni di Michael Corleone, evolvendosi da comprimario ad antieroe tragico.
  • Robert De Niro, nel ruolo del giovane Vito, riesce a non far rimpiangere la versione più anziana interpretata da Marlon Brando.
  • La suddivisione in due epoche e le scelte linguistiche denotano un coraggio narrativo abbastanza inedito per quello che è, prima di tutto, il sequel di un film di successo.
Cosa non va
  • Come per il primo episodio, l'atmosfera cupa e le scene più forti possono urtare certe sensibilità.
  • Chi non si lascia prendere del tutto avrà da ridire sulla durata.

News e articoli


Robert De Niro, un talento scatenato: le sue 10 migliori performance

6 mesi fa

Il Padrino: durante la reunion del cast, svelati i segreti del dietro le quinte

un anno fa

Il Padrino: 10 elementi di un capolavoro che non si può rifiutare

un anno fa

Quando l’Oscar non parla inglese: da Isabelle Huppert a Mastroianni e la Loren

un anno fa

I 100 film americani più belli in un supercut video!

29 Maggio 2016

La trilogia del Padrino su Paramount Channel

21 Aprile 2016

Il padrino: HBO mostrerà una versione inedita di sette ore e mezzo

18 Gennaio 2016

La fine e l'inizio di 55 film in un video: un supercut ipnotico

21 Marzo 2015

Robert De Niro: 70 anni e non sentirli

17 Agosto 2013

Il Padrino: un'edizione da collezione per il 40° anniversario

7 Giugno 2012

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti