28 giorni dopo

2002, Horror

3.2
28 giorni dopo (2002)
Genere
Horror, Thriller, Fantascienza, Azione
Durata
Regista
Uscita ITA

Un virus sfugge al controllo di un ente di ricerca britannico. Si tratta di un virus devastante e trasmittibile con una sola goccia di sangue, che trasporta gli infettati in uno stato di rabbia omicida. In 28 giorni il paese è sopraffatto e una manciata di sopravvissuti cerca di costruire un futuro, senza rendersi conto che il virus non è la loro unica minaccia...



#28GiorniDopo è un film di zombie anomalo, feroce, indimenticabile.
Perché ci piace
  • Danny Boyle reinventa lo zombie movie con uno stile frenetico, sporco e a tratti minimalista, firmando un ottimo film di genere a costi estremamente ridotti.
  • Le immagini di una Londra post-apocalittica di prima mattina rimangono indelebili a distanza di anni.
  • Cillian Murphy è un grandissimo nucleo umano al centro della carneficina.
Cosa non va
  • Sconsigliato agli stomaci deboli.

News e articoli


20 film horror su Netflix da non perdere

3 mesi fa

28 mesi dopo: cancellato il sequel dell'horror zombie di Danny Boyle?

un anno fa

Disney/Fox: ecco i 10 franchise Fox che potrebbero trovare nuova vita con Disney

un anno fa

Danny Boyle, non solo Trainspotting: un cofanetto da collezione per scoprire i mille lati del regista inglese

un anno fa

Uno zombie per tutte le stagioni: 10 declinazioni del morto vivente tra film e serie TV

7 Febbraio 2016

L'ossessione per il contagio al cinema, tra orrore e fantascienza

22 Aprile 2010

Tanti progetti per Danny Boyle

11 Settembre 2008

28 settimane per Rose Byrne

4 Settembre 2006

Virus mortale per Jeremy Renner

24 Agosto 2006

Zombi: a volte ritornano

20 Luglio 2005

Le vostre recensioni


Mostra i vecchi commenti